Danilo piccola

 

China Awards

 

 

I Leoni d’Oro a Carlo Verdone, premiato al Festival di Xi’An, a Ciro Ferrara, ex juventino, allenatore di una squadra cinese e al pianista Danilo Rea. Charity dinner a favore delle vittime del sisma del Centro Italia

 

 

 

Nella categoria Capital Elite hanno vinto Alibaba Italy , Brembo e Fabbri. I leoni d’oro invece a Carlo Verdone, che si è appena aggiudicato il premio come miglior attore per ‘L’abbiamo fatta grossa’ al Festival di Xi’an e Ciro Ferrara, ex giocatore della Juve, diventato di recente allenatore della squadra cinese Wuhan Zal, Danilo Rea, pianista jazz noto a livello internazionale. Trentadue in tutto i premiati in cinque categorie, tra cui 23 società italiane, 5 cinesi.

L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Italia Cina e da MF/ Milano Finanza con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e della Camera di Commercio Italo Cinese, la partnership della Camera di Commercio Italiana in Cina. Durante la serata sono state premiate le realtà italiane e cinesi che meglio hanno saputo cogliere le opportunità presentate dai due mercati, dando così visibilità a diversi casi di successo non sempre conosciuti dal grande pubblico. Creatori di Valore, Top Investors in China, Top Investors in Italy, Capital Elite sono le categorie di riconoscimenti che sono state assegnate ieri sera a 28 importanti aziende italiane e cinesi (lista premiati e categorie premi in allegato).

Il Leone d’Oro, assegnato a personalità del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo che si sono distinte nelle relazioni con la Cina, è stato consegnato oltre che a Verdone e Ferrara anche al pianista jazz Danilo Rea e al regista Sergio Basso. In seguito alla consegna dei China Awards 2016, è stato organizzato un Charity Dinner, i cui proventi saranno devoluti a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia. Tre i progetti selezionati: il sostegno all’associazione Psy + Onlus, composta da volontari che offrono sostegno psicologico alle vittime del sisma, l’acquisto di materiali didattici per due istituti scolastici a Norcia e Cascia (Pg), un contributo alla ricostruzione di una residenza per anziani a Castelsantangelo sul Nera (Mc). Presenti alla serata i rappresentanti delle realtà coinvolte per raccontare la situazione sul loro territorio.